Philoxenia
  • Πληροφορίες προορισμού
    • Generic selectors
      Exact matches only
      Search in title
      Search in content
  • Ξενοδοχεία
    • Generic selectors
      Exact matches only
      Search in title
      Search in content
  • Car rentals
    • Generic selectors
      Exact matches only
      Search in title
      Search in content

Serres: Monumenti storici e natura infinita

Serres


Σέρρες, Μακεδονία

Sede della prefettura: Serres

Le principali aree della prefettura sono: Amfipoli, Vyronia, Nigrita, Serres, Sidirokastro.

La prefettura di Serres è una delle 13 prefetture della Macedonia. Confina a nord con la Bulgaria e l’ex Repubblica jugoslava di Macedonia (ex Repubblica jugoslava di Macedonia), a est con le prefetture di Drama e Kavala, a ovest con le prefetture di Kilkis e Salonicco.

Il confine meridionale della prefettura è con il Golfo di Orphanos (Strymonikos). La prefettura ha il maggior numero di villaggi, tra le prefetture della Grecia.

Mappa di Serres

La prefettura ha un grande potenziale di sviluppo turistico, per le sue bellezze naturali uniche, gli importanti siti archeologici, le interessanti opzioni per il turismo invernale e alternativo che offre e, soprattutto, per le note proprietà terapeutiche delle sorgenti medicinali di Nigrita e Sidirokastro.

Attrazioni e area circostante di Serres

La città di Serres, sede della prefettura, è il fulcro finanziario, agricolo e finanziario dell’intera prefettura. È una città moderna con molti punti di interesse.

Sulla collina di pini di Koulas, si possono visitare le rovine dell’antica acropoli, così come la fortezza bizantina. Da lì si può godere di un’incantevole vista panoramica della città. La strada per l’acropoli attraversa la valle di Agii Anargyri, virtuale “polmone” della città. Grazie alla sua vegetazione lussureggiante e alle abbondanti acque correnti, la valle è una zona idilliaca, ideale per passeggiate e jogging.

In città ci sono non poche chiese decorate da meravigliosi murales e mosaici. Da visitare l’antica chiesa metropolitana di Agii Theodori (San Teodoro), la chiesa di Agios Nikolaos (San Nicola), costruita nel 14° secolo, e la pittoresca chiesetta di Agios Georgios (San Giorgio) “Kryoneritis” con vecchie icone.

Puoi anche vedere molti monumenti del periodo turco, come l’edificio Bezesteni di eccellente stile architettonico, costruito nel XV secolo, che negli anni moderni ospita il Museo Archeologico della città, nonché la Moschea Ahmet Aga.

Oltre alla collezione archeologica di Bezesteni, a Serres si trovano altri musei con importanti reperti. Alcuni di essi sono: il Museo Ecclesiastico, il Museo del Folklore e della Guerra, il Museo del Folklore del Lyceum Club delle Donne Greche ecc.

Un sito archeologico di grande importanza è quello di Amfipoli con il suo caratteristico leone marmoreo. Gli scavi nell’area della città antica hanno portato alla luce parti delle mura di fortificazione, tombe di vario tipo, templi, abitazioni private, il Ginnasio, ecc.

A Gazoro è possibile visitare l’area coperta di pini di Agios Athanasios, le rovine di un insediamento preistorico e un’acropoli e il monastero delle suore di Agia Paraskevi, fondato nel 1874.

La bellissima città di Sidirokastro è costruita sulle rive del fiume Kroussovitis. In questa zona meritano una visita i ponti del fiume, il parco eolico, le cascate naturali della valle della Zesta Nera (= acque calde), la chiesa di Agios Dimitrios (San Demetrio) scavata nella roccia naturale, e il monastero di Panagia “Goumera”.

Nella città di Nigrita con le sorgenti medicinali, dovresti visitare, tra gli altri siti, la chiesa di Agios Georgios (San Giorgio) e il pozzo Gerakina nel centro della città.

La prefettura di Serres è dotata di un ricco ambiente naturale, con molti siti di bellezze naturali. La Grotta di Alistrati, una delle più grandi e belle della Grecia, affascina ogni visitatore con il suo impressionante arredamento interno di stalattiti e stalagmiti. Nella zona è anche costruito il monastero di Agia (St.) Kyriaki e la gola del fiume Agitis, praticamente un paradiso idilliaco sulla terra.

Il lago Kerkini offre un paesaggio di rara bellezza ed è un habitat protetto delle zone umide, ricco di flora e fauna. Non tralasciare di visitare l’Acquario di Vyronia, dove sono esposte varie specie di pesci del lago e del fiume Strymonas.

Godetevi la natura incontaminata con una passeggiata nella bellissima foresta di Lailia, praticate gli sport invernali nel moderno centro sciistico di Lailia nella catena montuosa di Vrontou, aumentate il vostro livello di adrenalina con sport estremi, rafting, canoa – kayak sul Fiume Strymonas.

Organizza la tua fuga nella prefettura di Serres con l’abbondante bellezza naturale, i monumenti storici, le chiese pittoresche, gli insediamenti tradizionali e la gente ospitale, e vivi momenti indimenticabili.

 

Come arrivarci

In autobus: C’è un servizio giornaliero frequente con autobus KTEL da e per Atene e Salonicco.

In macchina: Si può arrivare a Serres in macchina:

La distanza da Atene è di 612 km.

La distanza da Salonicco è di 98 km.

La distanza da Patrasso è di 581 km.

La distanza da Giannina è di 468 km.

In treno: Serres ha frequenti collegamenti ferroviari giornalieri da e per Atene e Salonicco.

 

Numeri utili a Serres (Prefisso 0030)

Municipality of Serres
23210 83601
Serres Railway station
23210 59700
Serres Hospital
23210 55700
Athens Railway Station
210 5297777
Serres Police Dept.
23210 90810
Thessalonica Train Station
2310 517517
Serres Traffic Police
23210 24445
Serres Taxi
23210 59100
Serres Bus Depot
23210 22822
Archaeological Museum of Serre
23210 22257
Athens Bus Depot
210 5120212
Folk Museum of Serres
23210 62528
Thessalonica Bus Depot
2310 526582
Lailia Ski Centre
23210 58784