Philoxenia
  • Πληροφορίες προορισμού
    • Generic selectors
      Exact matches only
      Search in title
      Search in content
  • Ξενοδοχεία
    • Generic selectors
      Exact matches only
      Search in title
      Search in content
  • Car rentals
    • Generic selectors
      Exact matches only
      Search in title
      Search in content

Metsovo: Il villaggio principale di Pindos

Metsovo


Μέτσοβο, Ιωάννινα

Metsovo è a soli 55 km da Ioannina attraverso l’Egnatia Odos ed è un hub che collega la Macedonia, la Tessaglia e la Grecia occidentale. Ai nostri giorni, i cittadini di tutte le regioni della Grecia, possono trascorrere due giorni o fare gite giornaliere a Metsovo, senza pensare ai disagi causati in passato dal viaggiare attraverso Katara.

Quando arrivi nella piazza centrale di Metsovo, i tuoi occhi desiderano vedere tutto intorno mentre il tuo naso è incuriosito dall’odore dell’arrosto che esce dalle taverne. Prendete un primo assaggio di Metsovo dopo l’uscita di Egnatia, che vi conduce tramite una stretta strada asfaltata.

Mappa di Metsovo

I panorami cambiano molto rapidamente. Un piccolo mercato colorato. Esempi di arte popolare, oggetti intagliati in legno, prodotti in bronzo e alpaca. È inoltre possibile acquistare prodotti a base di latte e pasta tradizionale. Il famoso formaggio affumicato Metsovone, noto per la sua produzione dal 1958, è ancora presente dentro e fuori i negozi.

Inoltre, sarai magnetizzato dagli eccezionali panni metsovitika che ti sedurranno con i loro meravigliosi disegni. Dai panifici esce un odore, di torta appena sfornata, mentre le macchine bus piene di turisti vanno e vengono.

È una scena folk ed è la stessa tutti i giorni tutto l’anno. Una bella scena è quella con il raduno degli anziani in mezzo alla piazza. Sempre sorridenti e disposti a darti tutte le informazioni di cui hai bisogno… e poi continuano la loro conversazione nel loro dialetto, chiamato Vlachika. Diciamo ‘buona’, che significa ‘arrivederci’ e ce ne andiamo.

Le persone vanno e vengono. I caffè sono pieni di clienti e le taverne servono cibo anche al mattino.

Tutte le torte sono molto interessanti come le torte al latte, le torte di cavolo e la trachana (un tipo di pasta tradizionale). Non mancate di assaggiare l’agnello insieme al cavolfiore, al kontosouvli e alle salsicce. Per quanto riguarda i formaggi assaggiate il metsovone Metsovela e il Gruyere batzisio, accompagnati da raki o vino locale.

Attrazioni e area circostante di Metsovo

Camminando su e giù per gli stretti sentieri di Metsovo, anche le immagini che incontrerai sono tradizionali. Se è domenica, potresti incontrare le vecchiette che indossano i loro costumi tradizionali… quindi è una buona idea portare con te la tua macchina fotografica.

Le pregevoli verande in legno che adornano le facciate delle case ei loro cortili puliti e fioriti vi affascineranno. Tuttavia, ciò che colpisce di Metsovo è che l’intera città è come essere sospesa sul fianco di una montagna.

Venti fontane in pietra adornano Metsovo. I più famosi sono quelli della Fontana Nti Kambouri Ntisoupra di S. Giorgio, di Gouras e dei Floka.

All’ingresso del paese si trova il Centro Informazioni per il Parco Nazionale del Pindos Vallia Calda, che ospita mostre sull’ambiente naturale e sulla cultura della regione.

Merita una visita la Galleria della Fondazione Evangellos Averoff Tositsa, situata nella piazza principale del paese, sotto il borgo antico. È operativo dal 1998 e ospita mostre di importanti pittori greci come Pntazis, Litras, Parthenis, Volanakis tra gli altri.

Il Museo di Arte Popolare si trova all’interno dell’antica dimora di Averoff Tositsa e ospita collezioni della vita quotidiana come tessuti, dipinti e molti oggetti di valore.

Non mancate di visitare il piccolo paradiso che si trova in The Garden Averoff, nel cuore di Metsovo. L’Averoff Garden è un parco di 10 acri, dove comprende tutti i tipi di alberi di Pindos.

All’interno della famosa cantina Katogi Averoff avviene la maturazione e l’imbottigliamento dell’ottimo vino famoso in tutta la regione, che ha ricevuto importanti riconoscimenti in numerosi concorsi. L’idea di creare questa cantina di Averooff Tosista, ha dato vita a tutti i vigneti di Metsovo.

È possibile visitare il monastero di San Nicola di Zoodochou Pigis, di Koimisi Theotokou come le chiese di San Charalambos e San Paraskevi.

Condizioni ideali per gli sport invernali

A soli 4 km da Metsovo, sulle montagne di Politsa, di fronte a Profitis Ilias, troverai il centro sciistico a un’altitudine di 1593 m. Dispone di sei impianti di risalita e c’è anche una scuola di sci. C’è anche un centro sciistico Anilio nella regione di Zigos. Le piste sono a quota 1690 me 1870 m.

Ci sono molte opzioni per la mountain bike. Andare in bicicletta intorno al lago artificiale Aoou ti magnetizzerà. Per chi ama il kayak questo lago offre un’esperienza ideale. Il lago dista 4,5 km da Metsovo sulla strada che porta a Grevena. Per raggiungerlo girare a sinistra e seguire la strada. Puoi andare a cavallo a Profitis Ilias e a Politsa. In tutta la regione ci sono sentieri segnalati.

Anilio si trova sul lato opposto di Metsovo. È costruito in una foresta di pini, faggi e abeti, di fronte a Metsovo, nelle mani del versante güzel tepe dei monti del Pindo. Scendendo all’Anilio c’è il ponte sospeso più alto di Via Egnatia con un’altezza di 175 me una lunghezza di 700 m. La neve cade per la prima e l’ultima volta in questo specifico villaggio. Quindi il centro sciistico di Anilio è la meta per eccellenza per chi ama la neve e lo sci.

Ci vogliono solo 5 minuti per arrivarci in auto. Ci sono anche 3 taverne tradizionali dove gustare piatti deliziosi. La chiesa di Agia Paraskevi ha molti dipinti interessanti.

Metsovo è il villaggio più pittoresco della Grecia che ti conquisterà con le sue bellissime immagini e colori.

 

Metsovo Map